menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico a tariffe agevolate per le famiglie in difficoltà

Il presidente della Provincia Fritelli: "Ribadiamo il nostro impegno nonostante i tagli"

Si rinnova anche quest’anno l’iniziativa promossa dalla Provincia di Parma insieme a TEP e Smtp per assicurare che il servizio di trasporto pubblico possa essere utilizzato anche dai nuclei famigliari che affrontano una situazione di difficoltà economica. Le famiglie con ISEE ridotto, infatti, vedono garantito anche quest’anno il proprio diritto ad accedere al trasporto pubblico sulle tratte provinciali e interurbane. Finanziata con un investimento complessivo di 130 mila euro (100 mila euro da parte della Provincia e i rimanenti 30 mila da TEP e Smtp in parti uguali), l’iniziativa consente ai residenti sul territorio provinciale di Parma di beneficiare di uno sconto del 50% per l’acquisto di abbonamenti annuali extraurbani o interurbani TEP.

La Provincia di Parma, dunque, continua a fornire un sostegno importante alle famiglie del territorio, per le quali la spesa dei trasporti impatta in modo importante sul bilancio domestico. Uno degli scopi dell’operazione peraltro è evitare che questa voce di costo possa impattare sul tasso di abbandono scolastico, incalzando i giovani ad abbreviare forzosamente la frequenza scolastica e ad avviarsi precocemente all’attività lavorativa. Dopo una sperimentazione mirata ad agevolare le famiglie numerose, dal 2011 si è deciso di indirizzare gli sconti alle famiglie in difficoltà economica. Un’iniziativa, questa, particolarmente riuscita se si considera che solo nel 2016 sono stati sottoscritti 697 abbonamenti (erano 696 nel 2015 e 692 nel 2014). Presenti alla conferenza stampa il presidente della Provincia di Parma Filippo Fritelli, il presidente di TEP Antonio Rizzi e l’Amministratore unico di Smtp (Società per la Mobilità e il Trasporto Pubblico) Pierdomenico Belli.

“Nonostante lo svuotamento delle funzioni che le province hanno subito in questi anni, a Parma continuiamo a svolgere il nostro ruolo fondamentale di sostegno alle famiglie.” – sostiene il presidente della Provincia Filippo Fritelli – “Chi vive, lavora e studia nel nostro territorio deve poter usufruire con serenità dei servizi di trasporto pubblico.”  "E' un'iniziativa che vogliamo portare avanti, che abbiamo portato avanti nonostante i tagli e le limitazioni che le provincie hanno avuto. Insieme a Smtp e Tep abbiamo ribadito anche quest'anno il nostro impegno per andare incontro alle famiglie in difficoltà e per portare avanti lo sconto del 50% degli abbonamenti. Sappiamo che è un'iniziativa molto importante per le famiglie che hanno forti difficoltà economiche è un aiuto molto importante. Le scelte vanno avanti in continuità con le competenze, avendo la Provincia ancora un ruolo sul trasporto pubblico locale ha deciso di andare avanti su questo impegno"

Secondo Pierdomenico Belli, Amministratore Unico di SMTP: “Rinnoviamo la collaborazione a questo progetto che negli anni continua ad avere un ottimo riscontro poichéoffre risposte concrete alle necessità delle famiglie di Parma.”. Concetto rimarcato anche dal presidente di TEP Antonio Rizzi: “TEP è un’azienda di servizio pubblico. Per questo il nostro compito non è il mero perseguimento di un profitto come accade nel privato, ma ricoprire un ruolo sociale che abbiamo ben presente nei nostri obiettivi strategici.”.

CHI PUO’ USUFRUIRNE - La proposta è rivolta ai nuclei residenti nel territorio provinciale appartenenti a famiglie con reddito ISEE inferiore a € 9.000. Per accedere alle tariffe scontate è necessario presentare la certificazione ISEE in corso di validità. Le agevolazioni riguardano gli abbonamenti annuali extraurbani o interurbani. Al nucleo familiare vengono rilasciati tanti abbonamenti quanti sono i membri che ne fanno richiesta. I titoli di viaggio potranno essere validi su tratte differenti e si possono acquistare in un’unica soluzione o in momenti successivi (fino ad esaurimento dei fondi stanziati). Gli sconti sono fruibili fin dal primo abbonamento acquistato.

COME RICHIEDERE GLI ABBONAMENTI SCONTATI - Per richiedere gli abbonamenti a tariffa agevolata è sufficiente recarsi agli sportelli Tep di via Garibaldi, piazzale Barbieri e della Cicletteria di piazzale Dalla Chiesa con i seguenti orari: Uffici Abbonamenti di p.le Barbieri e di via Garibaldi n 18 (a partire da mercoledì 19 luglio):

? fino all’11 agosto, dalle ore 8.00 alle ore 13.15 dal lunedì al venerdì;

? dal 21 agosto, dalle 8.10 alle 12.50 e dalle 14.15 alle 16.40 dal lunedì al venerdì;

? chiuso la settimana di Ferragosto.

Biglietteria presso la Cicletteria di p.le Dalla Chiesa (a partire da mercoledì 23 agosto):

? dalle 8.10 alle 12.50 e dalle 14.15 alle 16.30 dal lunedì al venerdì.

Per favorire l’emissione degli abbonamenti annuali, agevolati e non, tutte e tre le biglietterie aziendali (barr. Bixio, via Garibaldi e Cicletteria saranno aperte in via straordinaria nelle giornate di sabato 26 agosto, 2, 9 e 16 settembre 2017, dalle ore 8.15 alle ore 12.30. Gli abbonamenti agevolati vengono rilasciati a tutti coloro che ne hanno diritto fino a esaurimento delle somme stanziate. Si ricorda che presso l’ufficio abbonamenti di Barriera Bixio è possibile richiedere la ateizzazione del pagamento dell’abbonamento in 4 rate, con versamento della prima rata all’atto dell’emissione (con l’aggiunta di € 10,00 per spese amministrative) e delle altre tre i 3 mesi successivi.   

Di seguito le tipologie di abbonamento acquistabili e le relative tariffe:

ABBONAMENTO ANNUALE ORDINARIO

EXTRAURBANO

       

Zone TARIFFA TARIFFA 2017

validità PIENA SCONTATA

     

Zone 1 € 256,00 € 128,00

Zone 2 € 329,00 € 164,50

Zone 3 € 413,00 € 206,50

Zone 4 € 465,00 € 232,50

Zone 5 € 512,00 € 256,00

Zone 6 € 554,00 € 277,00

Zone 7 € 596,00 € 298,00

Zone 8 € 637,00 € 318,50

Provincia di Parma

ABBONAMENTO ANNUALE ORDINARIO

INTERURBANO

       

Zone TARIFFA TARIFFA 2017

validità PIENA SCONTATA

     

Zone 1    

Zone 2 € 369,00 € 184,50

Zone 3 € 453,00 € 226,50

Zone 4 € 505,00 € 252,50

Zone 5 € 552,00 € 276,00

Zone 6 € 594,00 € 297,00

Zone 7 € 636,00 € 318,00

Zone 8 € 677,00 € 338,50

ABBONAMENTO ANNUALE STUDENTI

EXTRAURBANO

       

Zone TARIFFA TARIFFA 2017

validità PIENA SCONTATA

     

Zone 1 € 235,00 € 117,50

Zone 2 € 303,00 € 151,50

Zone 3 € 380,00 € 190,00

Zone 4 € 428,00 € 214,00

Zone 5 € 471,00 € 235,50

Zone 6 € 510,00 € 255,00

Zone 7 € 548,00 € 274,00

Zone 8 € 586,00 € 293,00

ABBONAMENTO ANNUALE STUDENTI 

INTERURBANO

       

Zone TARIFFA TARIFFA 2017

validità PIENA SCONTATA

     

Zone 1    

Zone 2 € 343,00 € 171,50

Zone 3 € 420,00 € 210,00

Zone 4 € 468,00 € 234,00

Zone 5 € 511,00 € 255,50

Zone 6 € 550,00 € 275,00

Zone 7 € 588,00 € 294,00

Zone 8 € 626,00 € 313,00

Provincia di Parma

Gli stessi scaglioni di sconto sono applicati anche alle tariffe degli abbonamenti con origine o destinazione Viadana e Castelnovo Sotto, purché il titolare sia residente in provincia di Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Sport

    Juventus-Parma LE ULTIME | C'è Colombi in porta, Gervinho con Pellè e Man

  • Cronaca

    Covid: 67 nuovi casi e 3 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento