Polizia Stradale, controlli con autovelox in A1 e A15 dal 9 al 15 settembre

La Polizia stradale rende noto con un comunicato che nella settimana tra il 9 e il 15 settembre verranno effettuati accertamenti del rispetto dei limiti di velocità attraverso l’uso di autovelox e teleser

La lotta alle infrazioni stradali è fatta innanzitutto di prevenzione e divulgazione. È nel rispetto di questi obiettivi che la Polizia stradale rende noto con un comunicato che nella settimana tra il 9 e il 15 settembre verranno effettuati accertamenti del rispetto dei limiti di velocità attraverso l’uso di autovelox e teleser. Ad essere monitorati saranno la A15, nel tratto compreso tra l’innesto con l’A1 e Pontremoli, e le principali arterie cittadine e povinciali, tra le quali S.S.9, S.S.62, S.P.665R, S.P.343R e Tangenziali di Parma.
Le eventuali infrazioni verranno immediatamente contestate dalle pattuglie della Polstrada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento