menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi speed check a Gaione, Baganzola e Vicofertile

Sono terminati i lavori per la loro installazione da parte dei tecnici incaricati dal Comune nella mattinata di oggi 21 giugno

Nuovi speed check a Baganzola, Gaione e Vicofertile: sono terminati i lavori per la loro installazione da parte dei tecnici incaricati dal Comune nella mattinata di oggi. Gli speed check vogliono essere un valido deterrente per chi supera i limiti di velocità nelle frazioni. Gli interventi, sollecitati dai residenti e resisi necessari come supporto ad altre opere in corso sulle frazioni, al fine di rendere le strade di attraversamento più sicure e vivibili, sono stati progettati dal Settore Mobilità del Comune. Fanno parte del più ampio programma delle attività di traffic calming previste anche dal Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, approvato dal Consiglio Comunale nel marzo scorso;  per la precisione sono parte integrante del progetto denominato “Interventi di Mobilità Sostenibile bilancio 2017”, approvato dalla Giunta Comunale con delibera n.366 del 20/10/2016, che ricomprende anche tutta una serie di altri interventi sulla messa in sicurezza della viabilità e della ciclabilità, in corso di appalto (riqualificazione e ampliamento pista ciclabile di via Europa, nuovo collegamento ciclabile per Baganzola, messa i sicurezza pedonalità intorno al palazzetto Casalini e altri minori). Il sistema degli speed-check, in particolare, funziona quando è inserito all'interno dei “gabbiotti arancioni” il sistema di rilevazione automatica della velocità, alla presenza, nelle vicinanze, di agenti della polizia municipale. Gli agenti presidiano il territorio e possono verificare lo sforamento del limite da parte dei mezzi in transito, una volta terminato il controllo. La differenza rispetto ai veri e propri autovelox sta nella “possibilità” e non nella certezza della presenza all'interno dei box arancioni dei dispositivi per il rilevamento della velocità che sono attivati direttamente dalla polizia municipale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento