menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Hotel in cui è stato trovato il cadavere del 45enne

L'Hotel in cui è stato trovato il cadavere del 45enne

Avvocato trovato morto in un hotel: ipotesi del gioco erotico finito male

Il quarantacinquenne parmigiano è stato trovato in una stanza dell'hotel Adam di Milano: era nudo, aveva un cappio di fili elettrici intorno al collo ed era appeso ad un termosifone alto circa un metro

Un avvocato quarantacinquenne parmigiano, spostato e padre di un figlio piccolo, è stato trovato morto nel pomeriggio del 5 agosto all'interno di una stanza d'albergo dell'Hotel Adam in via Palmanova a Milano. L'uomo era originario di Parma ma lavorava a Milano ed era un avvocato amministrativista. A trovare il cadavere, poco dopo le quindici di venerdì 5 agosto sono state alcune addette alle pulizie della struttura, dove il professionista era arrivato la sera di giovedì. Stando al registro dell'hotel, nella stanza doveva trovarsi da solo ma non è escluso - si indaga per accertarlo - che possa essere stato raggiunto da qualcuno in secondo momento. Una delle due ipotesi è il gioco erotico finito in tragedia; la seconda è il suicidio per impiccagione, ma non si esclude al momento nessuna pista.

La Polizia scientifica e gli uomini della squadra mobile di via Fatebenefratelli hanno lavorato per tutto il pomeriggio facendo rilievi e osservando dettagli. L'avvocato aveva un cappio fatto di cavi elettrici attorno al collo ed era appeso ad un termosifone alto poco più di un metro. Difficile quindi - secondo le prime ipotesi - che qualcuno possa scegliere di togliersi la vita così.

La salma non presentava alcun segno evidente di violenza: nessun livido, né ferita. La stanza era apparentemente pulita - all'interno c'era un personal computer e un cellulare, il cui contenuto sarà analizzato - e anche il letto era in ordine. Non si esclude nessuna pista, nemmeno quella dell'omicidio ma si dovrà attendere il risultato dell'autopsia per capire la causa esatta e l'ora della morte. L'indagine è affidata al pm Enrico Pavone della Procura di Milano.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento