rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Baby gang accerchia un 17enne, un 18enne gli strappa la catena d'oro: denunciato

Il giovane parmigiano è stato identificato dai carabinieri

Ha afferrato al collo un 17enne per strappargli una collana d'oro, dopo averlo seguito e minacciato. Un 18enne italiano, residente a Parma e con precedenti penali, è stato denunciato con l'accusa di rapina. I carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente hanno infatti identificato il giovane dopo alcune indagini. L'episodio si era verificato il 4 ottobre: intorno alle ore 13 nell’area verde pubblica denominata “Amedeo Bocchi”, un minorenne, 17enne, è stato avvicinato da cinque giovani e circondato. Uno di loro, con l’intento di intimorire il giovane malcapitato, lo ha minacciato. Il minorenne, che ha cercato di non dare importanza alle intimidazioni subite, è stato subito afferrato al collo da uno degli aggressori che, con forza, gli ha strappato la collana in oro che indossava. Dopo averlo spintonato lo ha fatto cadere e poi è scappato. 

Il minore, quindi, ha denunciato la rapima ai carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente fornendo una descrizione molto particolareggiata in merito al giovane che, di fatto, gli aveva sottratto la collanina in oro. I militari, in seguito, hanno ascoltato una serie di testimoni per raccogliere vari elementi utili all’identificazione dell’autore della rapina. L’attività di indagine ha consentito di individuare, senza ombra di dubbio, il 18enne poiché già identificato e controllato diverse volte nel corso dei servizi preventivi e repressivi disposti nelle aree sensibili della città. Sono in corso le indagini per individuare i complici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang accerchia un 17enne, un 18enne gli strappa la catena d'oro: denunciato

ParmaToday è in caricamento