rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca San Leonardo / Via Toscana

Torna l'incubo delle baby gang a scuola, afferrano al collo e pestano un 17enne: denunciati 5 minorenni

La violenza contro il giovane è stata interrotta prima da un professore e poi dalla barista di un locale di via Toscana, che ha allontanato gli aggressori: il gruppetto ha strappato l'orecchino al ragazzo, provocandogli una ferita

Prima è stato afferrato al collo da un compagno poi, subito dopo essere uscito da scuola, è stato picchiato da altri due compagni. La violenza è stata interrotta solo grazie all'intervento di un professore. Quando si è avviato verso casa, poi, è stato circondato da cinque minorenni e nuovamente pestato ed aggredito con calci e pugni.

Un 17enne di Busseto è l'ennesima vittima di una pericolosa baby gang, che ha agito all'interno di un istituto scolastico di Parma e, subito dopo, dentro un locale di via Toscana. Nel bar in cinque lo hanno preso di mira: questa volta il pestaggio è stato interrotto dalla barista.

La donna, dopo aver allontanato i giovani aggressori, si è presa cura del ragazzo - che ha riportato varie escoriazioni alle mani e una ferita lacero contusa all'orecchio - ed è poi andato al pronto soccorso per farsi medicare. Ha avuto una prognosi di dieci giorni. Secondo le prime informazioni il gruppetto avrebbe infatti strappato l'orecchino al ragazzo. 

Il 17enne si è recato con la madre dai carabinieri di Busseto ed ha sporto denuncia contro la baby gang. Dopo alcune indagini i militari hanno denuciato cinque minorenni, tra i 16 e i 17 anni e tutti residenti in provincia di Parma, per lesioni alla Procura dei minori di Bologna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'incubo delle baby gang a scuola, afferrano al collo e pestano un 17enne: denunciati 5 minorenni

ParmaToday è in caricamento