Baby gang, blitz in centro storico: controlli contro la vendita di alcolici ai minorenni

I poliziotti delle Volanti e gli agenti della Muncipale hanno passato al setaccio le zone più calde: controlli in borghese nei bar e nei locali

Per circa cinque ore, dalle 14 alle 19 di ieri 11 giugno, hanno perlustrato il centro storico, lungo una linea che partendo da via d'Azeglio arriva fino al Teatro Regio, passando per via Mazzini, i borghi del centro, il Battistero e piazza Ghiaia. Sono i luoghi più a rischio della presenza di ragazzini violenti e al centro delle proteste di residenti e commercianti. I poliziotti delle Volanti della Questura di Parma, insieme agli agenti della Municipale e ai poliziotti della Divisione Amministrativa della Questura hanno controllato una sessantina di ragazzi, tra i quali una ventina di minorenni.

La presenza sempre più assidua di gruppi di giovani che, secondo le testimonianze dei residenti, abusano di alcolici e di droghe, creano allarme nella popolazione. Proprio ieri il nostro reportage sulla situazione delle baby gang in centro storico e le reazioni dei residenti ai comportamenti violenti dei ragazzi.

controlli-polizia-piazzale-picelli-2

Le vie del centro e i luoghi di aggregazione sono stati passati al setaccio per controllare il rispetto delle ordinanze comunali contro il degrado. La novità è che al blitz si sono uniti anche i poliziotti della Divisione Amministrativa, che hanno controllato il divieto della vendita di alcolici ai minorenni, e il personale dell'Ausl che ha controllato alcuni esercizi commerciali. I poliziotti hanno agito in borghese per controllate il rispetto del divieto della vendita di alcol ai minorenni. È proprio l'alcol infatti uno degli elementi alla base dei comportamenti molesti di molti giovani e giovanissimi. Per quanto riguarda i locali invece un bar in strada Duomo è stato sanzionato per circa 3 mila per le scarse condizioni igieniche mentre per un locale di piazza Ghiaia è stato redatto un verbale con alcune prescrizioni da rispettare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Dal Festival del Cioccolato all'enogastronomia, castelli e visite guidate: ecco il week end

Torna su
ParmaToday è in caricamento