menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baganzola, gli attivisti di Art Lab incontrano i migranti al Centro di accoglienza

Gli attivisti e le attiviste della scuola di italiano di Art Lab si sono recati presso il Centro di accoglienza di Baganzola per incontrare gli ospiti della struttura. "Dopo che il Prefetto non ha permesso" - raccontano gli attivisti - non ha permesso ai migranti di raggiungere Art Lab in centro a Parma - siamo venuti qui noi per invitarvi sabato 21 novembre

Gli attivisti e le attiviste della scuola di italiano di Art Lab si sono recati presso il Centro di accoglienza di Baganzola per incontrare gli ospiti della struttura. "Dopo che il Prefetto non ha permesso" - raccontano gli attivisti - non ha permesso ai migranti di raggiungere Art Lab in centro a Parma - siamo venuti qui noi per invitarvi sabato 21 novembre e vi abbiamo portati alcuni biglietti dellìautobus per permettervi di raggiungere Parma". 

"Gli ospiti e le ospiti del centro d'accoglienza di Baganzola, avrebbero dovuto partecipare al pranzo sociale organizzato dalla scuola d'italiano "A Voce Alta" di Art Lab. Purtoppo il Prefetto ha deciso di vietare ai migranti e alle migranti ospiti nel suddetto centro di raggiungere Art Lab per motivi "logistici" e di "sicurezza". Per questo motivo le maestre della scuola d'italiano insieme agli attivisti e agli studenti, questa mattina, si sono recati presso la struttura d'accoglienza di Baganzola, consegnando loro dei biglietti dell'autobus per ribadire il loro diritto a spostarsi liberamente e rinnovando l'invito a partecipare al pranzo rinviato a sabato 21. La proposta è stata accolta con molto entusiasmo. Invitiamo la cittadinanza solidale con chi, vittima di guerre e povertà si ritrova, dopo viaggi in condizioni di estrema precarietà e vulnerabilità, a partecipare alla costruzione della giornata di sabato". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento