menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritardata apertura del cimitero di Baganzola: Ade si scusa con i cittadini

L'inconveniente dovuto alla ditta esterna incaricata dell'apertura dei cimiteri delegazionali

"ADE S.p.A -si legge in una nota della Direzione- si scusa per quanto avvenuto nella giornata odierna  al  cimitero di Baganzola dove l’apertura mattutina dei cancelli di ingresso ha subito un ritardo, che ha causato disagi e proteste dei cittadini recatisi in visita ai propri cari defunti. La Società ha affidato, per motivi di sicurezza,  il compito di apertura e chiusura notturna dei cimiteri  delegazionali, compreso quello di Baganzola, a una ditta specializzata ed ha concordato con la ditta stessa le procedure per le modalità di espletamento del servizio. La Società rinnova le scuse ai cittadini per quanto accaduto, con particolare riferimento alla mancata tempestività dell’intervento della ditta incaricata (peraltro tempestivamente allertata)  e  comunica di aver già intrapreso tutte le azioni a tutela della propria immagine e del servizio offerto ai cittadini. Con l’obettivo di miglioramento dei servizi resi saranno valutati eventuali correttivi al fine di scongiurare il ripetersi di fatti simili". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento