menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baganzola, nasce il Comitato contro l'apertura del Centro di accoglienza

Si è ufficialmente costituito e registrato in questi giorni il comitato Golese SiCura a cui hanno aderito diversi residenti di Baganzola, con lo scopo principe di contrastare l'apertura del centro d'accoglienza. Ed è partita anche una raccolta firme...

Si è ufficialmente costituito e registrato in questi giorni il comitato Golese SiCura a cui hanno aderito diversi residenti di Baganzola, con lo scopo principe di contrastare l'apertura del centro d'accoglienza ma anche quello di formulare proposte propositive per la crescita di tutto il quartiere. "Siamo un gruppo di persone eterogenee che vivono quotidianamente il quartiere - dichiara uno dei referenti, Davide Portaro - e siamo consci dei problemi che devono quotidianamente affrontare i residenti e i lavoratori del quartiere Golese, così come siamo consapevoli dei problemi e dei rischi che comporta una struttura d'accoglienza soprattutto in zone periferiche della città; per questo faremo sentire la nostra voce affinché quella struttura venga restituita ai cittadini con la funzione di aggregatore sociale e non di campo profughi, come peraltro ci aveva promesso in più occasioni il Comune".

"Dopo la costituzione e la registrazione ufficiale il primo passo è quello della raccolta firme, che è già partita riscuotendo un grande successo- continua un altro dei referenti, Manuel Dall'Aglio - e che permette a chiunque di poter firmare già oggi in diversi esercizi commerciali del quartiere che espongono la nostra locandina o utilizzando i nostri contatti per avere informazioni". "Ma non ci fermiamo qua -concludono- presto indiremo un' assemblea pubblica del quartiere per confrontarci con tutti i residenti sul centro d'accoglienza, per discutere delle problematiche che esso comporta e per intraprendere azioni condivise al fine di contrastarne l'apertura"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento