menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baganzola, Maestri e Romanini visitano il Centro: "Struttura che funziona grazie al lavoro di squadra"

Questo pomeriggio i deputati PD Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, su invito del presidente provinciale della Croce Rossa Italiana, Giuseppe Zammarchi hanno visitato il Centro di prima accoglienza profughi allestito nell'ex scuola di Castelnuovo di Baganzola

Questo pomeriggio i deputati PD Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, su invito del presidente provinciale della Croce Rossa Italiana, Giuseppe Zammarchi hanno visitato il Centro di prima accoglienza profughi allestito nell'ex scuola di Castelnuovo di Baganzola. Presente anche il Vice Prefetto Aggiunto, Attilio Ubaldi. “Abbiamo visitato una struttura che, soprattutto grazie al lavoro dei volontari, delle forze dell’ordine e al coordinamento organizzativo della Prefettura di Parma e della Croce Rossa, rappresenta il perno fondamentale del sistema di accoglienza provinciale. 

L’organizzazione del centro è ordinata e regolare e il clima instauratosi tra il personale impiegato e i profughi è estremamente positivo. Riteniamo che, a questo punto, anche la preoccupazione di una parte dei residenti di Baganzola possa dirsi rientrata tanto per il problema “sicurezza” quanto per i profili medico-sanitari in quanto tutti i profughi che transitano dal Centro vengono scrupolosamente visitati”. “I racconti delle persone che abbiamo incontrato, per lo più giovani e giovanissimi, lasciano atterriti” – hanno concluso i due parlamentari – “l’impegno, la professionalità e l’umanità che abbiamo incontrato a Baganzola dovrebbero far scuola per tutto il territorio provinciale e nazionale”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento