menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Apertura bando d'iscrizione per nidi e materne: "Novità per dare maggiore flessibilità alle famiglie"

Da domani si potrà iniziare ad inviare la domanda per l'iscrizione dei bambini al nido e alla scuola materne per l'anno scolastico 2016/2017. Maggiore flessibilità nelle norme di presentazione, orario ridotto e meno liste di attesa. Tutti i dettagli nell'articolo

Si apre domani la possibilità di invio delle domande per l'iscrizione dei bambini agli asili nido, scuole di infanzia e servizi sperimentali 0-6 anni per l'anno scolastico 2016-2017.

Le domande potranno essere inviate on line, via posta o via fax oppure direttamente al Duc in largo Torello de' Strada 11/a.

Si avrà tempo da domani 22 gennaio al 22 febbraio per far recapitare le domande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi può presentare la domanda?

Le famiglie residenti a Parma con bambini nati negli anni 2014, 2015 e 2016 fino a nascita presunta del 30 aprile prossimo.

Quante preferenze si possono inserire? 

Sia per gli asili nido che per le scuole di infanzia si potranno indicare fino ad un massimo di 8 preferenze. I posti verranno poi assegnati in base alle grauatorie e all'ordine di preferenze indicate.

Quali sono le tariffe?

Saranno legate al reddito ISEE della famiglia e della tipologia di servizio erogato. Da 65 a 650 euro per gli asili nido e da 65 a 280 euro per le scuole dell'infanzia. Per i nidi ci sarà la possibilità, in tutte le strutture, di stabilire un orario ridotto (dalle 7.30 alle 13.30) e quindi una tariffazione ridotta. Questa opzione dovrà essere segnalata nella domanda e comporta una diminuzione della retta del 18%.

Dove si trovano i moduli per la domanda?

Tutte le informazioni utili ed i moduli sono reperibili presso il punto accoglienza Duc  e sul sito del Comune di Parma www.comune.parma.it

Quanti posti disponibili?

I posti da assegnare per il bando d'iscrizione sono 869 per gli asili nido e 1.081 per le materne comunali e statali. I numeri potrebbero subire alcune variazioni per motivi tecnici.

LE NOVITA'

Il servizio educativo del Comune ha inserito alcune modifiche al regolamento per poter accogliere le diverse esigenze che sempre più nascono nella società odierna.

Sono state messe in atto - spiega Elisabetta Andreoli responsabile dei Nidi d'Infanzia- varie tipologie di domanda proprio per fare spazio alle diverse necessità delle famiglie.

Il nuovo regolamento, approvato in dicembre, ha la finalità di approvare una graduatoia della lista di attesa che non subisca modifiche successive apparte i bambini inseriti con la legge 104, relazioni dei servizi sociali, situazioni di affido.

Chi rifiuterà il posto assegnato non corrispondente alla prima scelta non sarà cancellato dalla graduatoria ma potrà rimanere in lista di attesa per le strutture scelte con ordine di preferenza precedente a quello precedentemente proposto.

Verranno stabilite due graduatorie per le domande fuori termine. Una per il 30 giugno e una per il 30 settembre.

Potranno presentare domanda fuori termine anche per i bambini nati dal 1 al 30 maggio ma non potranno iniziare l'inserimento prima del 4° mese di vita.

Non verranno più escluse dalla graduatoria le domande mendaci ma le verrà attribuito punteggio zero e una sanzione ammnistrativa.

L'inserimento dell'orario ridotto dalle 7.30 alle 13.30 e la riduzione della retta pari al 18% - ha spiegato la vicesindaco Paci - è una scelta che và nella direzione di dare maggiore flessibilità alle famiglie e fronteggiare il calo di iscrizione riscontrabile in tutta Italia.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

  • Attualità

    Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento