Soprintendente del Regio, ecco il bando: prenderà 12mila euro al mese

La Fondazione, che ha un passivo di 7 milioni e mezzo di euro e che non è riuscita ancora a dare certezze ai lavoratori, ha bandito il concorso per sostituire Mauro Meli. Polemica del blogger Boschi

Il teatro regio

Pubblicato il bando di concorso per il posto da soprintendente del Teatro Regio di Parma. Le domande scadono il prossimo 10 aprile. La Fondazione pubblica il bando in un momento di difficoltà economica per l'ente (7,6 milioni di euro di debiti dichiarati da Ciclosi, ma almeno 12 secondo quanto riportato da Boschi), di tagli per le opere (un'intera stagione con solo Aida e Stiffelio) e con la gravissima situazione ancora non risolta dei lavoratori precari. Dal bando risulta che il nuovo soprintendente guadagnerà quasi 12mila euro al mese lordi oltre ai rimborsi delle spese di trasferta.

ECCO IL BANDO DI CONCORSO A SOPRINTENDENTE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA NOTA DI LUIGI BOSCHI
-i requisiti di ammissione destano molte perplessità così come i poteri assoluti assegnati, un vero un rais!
-se un americano ad esempio volesse partecipare, per come è scritto il bando, ne sarebbe impedito (solo cittadini di Stati Membri dell'Unione Europea);
-i curricula saranno esaminati in una prima fase dall'attuale direttore amministrativo. Ma chi è? Gianfranco Carra o Daniela Parizzi?
-agli stessi che hanno amministrato le finanze disastrate della Fondazione (12 milioni di debiti secondo i revisori) è dato il compito della preselezione?
-perché la Commissione a cui sarà affidato il compito di presentare i tre curriculum (dalla preselezione del direttore amministrativo) al CDA della Fondazione non è dato l'incarico anche di valutare tutti i curricula?
-perché della Commissione non vi sono fin da ora i profili professionali che la comporranno? I tempi sono già ristretti. 20 giorni dalla pubblicazione dell'avviso di Bando (firmato il 15 marzo), tempo massimo concesso per l'invio dei curricula che vorranno partecipare, passano velocemente.
-il Consiglio di Amministrazione della Fondazione sarà rinnovato non appena il nuovo Sindaco verrà eletto (entro maggio 2012). Non si capisce perché dovrebbe avvalersi di un Sovrintendente scelto dalla band di Ciclosi.
-dal testo che è online sul blog risulta palese che possono partecipare lo stesso Meli, Carra, Liuzzi (si legge "possono presentare istanza di ammissione alla procedura selettiva anche i dipendenti e collaboratori della Fondazione").

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento