Barilla sponsorizza il nuovo film di Pieraccioni 'Un fantastico via vai'

Il Gruppo Barilla partecipa per la prima volta come investitore nel cinema italiano, attraverso il Tax Credit Esterno e il Product Placement nella nuova commedia di Leonardo Pieraccioni "Un fantastico via vai"

Il Gruppo Barilla partecipa per la prima volta come investitore nel cinema italiano, attraverso il Tax Credit Esterno e il Product Placement nella nuova commedia di Leonardo Pieraccioni “Un fantastico via vai”.

Il Tax Credit Esterno (TCE) è una recente misura di incentivazione fiscale a sostegno degli investimenti in opere cinematografiche di nazionalità italiana; la legge prevede che imprese - non appartenenti al settore del cinema - possano investire in opere cinematografiche con un apporto in denaro non superiore al 49% del costo del film. Il tipo di contratto è l’associazione in partecipazione; in virtù di questo accordo l’investitore ha diritto a una quota dei proventi del film.

La pasta Barilla sarà presente in alcune scene della nuova commedia di Leonardo Pieraccioni, in cui si racconta la storia di Arnaldo (Leonardo Pieraccioni) che per un equivoco viene buttato fuori di casa dalla moglie (Serena Autieri). Arnaldo affronta la sua nuova situazione diventando il coinquilino di quattro studenti universitari, e con loro si ritrova a vivere le emozioni, i dubbi e le speranze tipiche dei ventenni, spesso condivise intorno a una tavola, di fronte a un buon piatto di pasta.

“Per Barilla il valore del cibo è ben più dell’aspetto funzionale e nutrizionale; riteniamo abbia molteplici significati, correlati agli aspetti della convivialità, del gusto, del benessere e dell’identità culturale - dichiara Giuseppe Morici, Chief Marketing Officer di Barilla. ll cinema italiano è un patrimonio che deve essere supportato e sostenuto. Siamo orgogliosi di aver partecipato come investitori al nuovo film di Leonardo Pieraccioni, di cui riconosciamo il talento di raccontare il nostro Paese in chiave ironica, ma con importanti spunti di riflessione”. Il film, prodotto da Levante e Rai Cinema, distribuito da 01 Distribution, sarà nelle sale italiane a partire dal 12 Dicembre.

Il Gruppo Barilla

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nata a Parma nel 1877 da una bottega che produceva pane e pasta, Barilla è oggi tra i primi Gruppi alimentari italiani, leader mondiale nel mercato della pasta, dei sughi pronti in Europa continentale, dei prodotti da forno in Italia e dei pani croccanti nei Paesi scandinavi. Attualmente il Gruppo Barilla possiede 30 siti produttivi (14 in Italia e 16 all’estero) ed esporta in più di 100 Paesi. Dagli stabilimenti escono ogni anno circa 1.700.000 tonnellate di prodotti alimentari, che vengono consumati sulle tavole di tutto il mondo, con i marchi: Barilla, Mulino Bianco, Voiello, Pavesi, Academia Barilla, Wasa, Harrys (Francia e Russia), Misko (Grecia), Filiz (Turchia), Yemina e Vesta (Messico).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento