menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barista aggredita con cacciavite: "Ho paura a stare da sola"

Parla la proprietaria del barista aggredita qualche giorno fa in via Venezia da 5 persone armate di cacciavite... gli aggressori sono facce già note sia alle forze dell'ordine che alla proprietaria del bar..

"Erano in 5 e hanno iniziato a smontarmi tutti i tavolini del bar, quando mi sono avvicinata per fermarli uno di loro mi ha aggredito alla pancia con un cacciavite" sono le parole della proprietaria del bar Laguna che lo scorso mercoledì ha subito un' aggressione e un furto da parte di alcune persone. Purtroppo la donna conosce bene chi ha compiuto questo triste gesto "gli ex proprietari del locale mi stanno facendo pagare il fatto che mi devono restituire dei soldi".

La storia inizia 3 anni fa quando la proprietaria attuale del bar Laguna cede l'attività ad una famiglia che prende in gestione l'attività ma questi cominciano a non pagare l'affitto (a cui sono subentrati) e varie fatture che si rivalgono su di lei creandole una serie di disagi. A questo punto la donna si rivolge al tribunale per le contestazioni del caso e vince la causa imputando le varie spese agli ex proprietari che ora devono pagare le varie spese insolute. Maria, la donna aggredita, ricompra il bar e, con fatica e sudore lo rimette in ordine e da circa una ventina di giorni riapre l'attività ma agli ex proprietari che li obbliga a restituire le spese insolute non va proprio giù "quindi hanno iniziato a farmi una serie di dispetti, tagliandomi anche la luce" racconta Maria che già in precedenza li aveva denunciati, poi prosegue "non pensavo però arrivassero a minacciarmi con un cacciavite, li ho denunciati per la settima volta, mi hanno molto spaventato ieri. Ho dei figli e ho paura che possa succede qualcosa anche a loro, …". Per ora il bar è tornato tranquillo e la donna cerca di dimenticare l'accaduto continuando il suo lavoro e scherzando con i clienti "aspetto che la legge faccia qualcosa non possiamo più andare avanti a subire queste minacce"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento