menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barricate della libertà, 80 anni dalla morte di Picelli

Domani si aprono le celebrazioni per ricordare l'80° anniversario della morte di Guido Picelli

Mercoledì 4 gennaio si apriranno le celebrazioni per ricordare l’80° anniversario della morte di Guido Picelli, ucciso il 5 gennaio 1937 sul fronte di Mirabueno durante la guerra civile spagnola.

Promotrici del calendario di eventi sono l’Associazione dei combattenti e volontari antifascisti nella guerra di Spagna (Aicvas) e le associazioni partigiane e antifasciste Anpi e Anppia, con la collaborazione del Centro studi movimenti (che ha curato la parte scientifica delle due giornate) e della Camera del Lavoro di Parma.

Il programma Sulle barricate della libertà verrà inaugurato alle ore 17.00 dall’incontro ufficiale, nella sala del Consiglio comunale, delle delegazioni di Barcellona, Guadalajara, Madrid e Mirabueno con le associazioni antifasciste e le autorità di Parma, Regione Emilia Romagna e Camera dei deputati.

In serata, alle 21.00, alla Casa della Musica si terrà il seminario internazionale di studi Barricaderos. Antifascisti parmigiani alla guerra di Spagna, ideato e organizzato dal Centro studi movimenti con interventi di studiosi spagnoli e di Marco Severo, che racconterà le vicende dei volontari antifascisti parmensi in Spagna.

Il giorno seguente, alle 10.30 si terrà in piazzale Picelli la consueta commemorazione mentre alle 17.00, con partenza dalla Piazzetta de L’avèrta in Borgo del Naviglio, il Centro studi movimenti proporrà La città dei sovversivi. Visita guidata ai luoghi dell’antifascismo popolare.

Le iniziative e le celebrazioni sono sostenute da Comune e Provincia di Parma, Regione Emilia Romagna e Camera dei deputati con il sostegno di Iren.

VIDEO "Sulle barricate della libertà"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento