Cronaca

Battiato e Antony and the Johnsons: il 28 agosto iniziano le prove a Parma

Iniziano mercoledì 28 agosto, al Centro di Produzione Musicale di Parma, le prove della Filarmonica Arturo Toscanini con Franco Battiato e Antony and the Johnsons. Minitour a Firenze e Verona

Iniziano mercoledì 28 agosto, al Centro di Produzione Musicale di Parma, le prove della Filarmonica Arturo Toscanini con Franco Battiato e Antony and the Johnsons. I due artisti e la compagine saranno protagonisti, insieme, di un inedito progetto in scena al Mandela Forum di Firenze il 31 agosto e all'Arena di Verona il 2 settembre. Il feeling tra Battiato e la Filarmonica Toscanini non è una novità: già nella scorsa estate questa collaborazione aveva raccolto applausi e consensi nelle cinque tappe dello Short Summer Tour, Monza, Piazzola sul Brenta, Lucca, Roma e Napoli.


A questo duetto si aggiunge la presenza degli Antony and the Johnsons: la band ha già collaborato con Battiato in occasione della realizzazione del brano 'Del suo veloce volo', contenuta nel disco 'Fleurs 2' del 2008, adattamento in italiano di Battiato-Sgalambro del brano originale di Antony and the Johnsons 'Frankenstein'. I due artisti si esibiranno sul palco con i loro repertori, dialogando singolarmente, e insieme, con i 43 elementi della Filarmonica Arturo Toscanini. Sul palco con Antony and the Johnsons, la Filarmonica sarà affiancata dal pianista Thomas Bartlett, mentre sul podio ci sarà Rob Moose. Con Battiato invece saliranno sul palco, insieme alla Filarmonica, Angelo Privitera alle tastiere e programmazione, Davide Ferrario e Simon Tong alle chitarre, Andrea Torresani al basso e Giordano Colombo alla batteria. Al pianoforte e alla direzione d'orchestra ci sarà Carlo Guaitoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battiato e Antony and the Johnsons: il 28 agosto iniziano le prove a Parma

ParmaToday è in caricamento