Cultura. BeCrowdy, nasce la piattaforma per la raccolta fondi online

E' da ieri, giovedì 3 aprile, ufficialmente on line, ed è stato presentata alla città con un riuscito e seguitissimo evento, il sito www.becrowdy.com, la piattaforma web BeCrowdy, il primo progetto di crowfunding “made in Parma”

E' da ieri, giovedì 3 aprile, ufficialmente on line, ed è stato presentata alla città con un riuscito e seguitissimo evento, il sito www.becrowdy.com, la piattaforma web BeCrowdy, il primo progetto di crowfunding “made in Parma”. Nata grazie alla tenacia e alla caparbietà di cinque ragazzi under 30 e alle possibilità offerte dal bando ON/OFF per giovani idee imprenditoriali promosso dal Comune di Parma e finanziato da Fondazione Cariparma nel 2013, www.becrowdy.com è una nuova piattaforma di crowdfunding reward-based per progetti culturali e artistici e ha l'obiettivo, come ricordato dal presidente di Becrowdy srls Matteo Bertolini, di “favorire l'incontro tra l'offertà di progetti culturali e la richiesta di usufruirne sempre viva tra il pubblico. Nello specifico, vogliamo favorire la realizzazione di questi progetti attraverso la partecipazione dei fruitori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'obiettivo di BeCrowdy è infatti quello di permettere a quanti operano in ambito artistico e culturale di ricevere fondi per progetti che in alternativa non sarebbero realizzabili, venendo finanziati direttamente dal pubblico. E già da ora alcune idee innovative hanno trovato spazio su www.becrowdy.com, e sono state presentate al folto pubblico dalla vicepresidente Rossella Lombardozzi. Si tratta, in particolare, della mostra Parma Dorme del fotografo Gianni Pezzani, curata da Andrea Tinterri, che si terrà sotto i Portici del Grano a Parma il prossimo autunno, della IV edizione del Festival internazionale di musica indipendente Beatscape 4.0, promosso dalla Associazione Amici del MARTE Mediateca Arte Eventi di Cava de' Tirreni (Salerno), del docufilm Trobàr – Viaggio alla ricerca della canzone di Ugo Cattabiani e Rocco Rosignoli della Rigoletto Records, di un'APP è per sempre, concorso promosso dalla Associazione Nazionale Comuni Virtuosi e dal Circolo Arci Fuori Orario in occasione della Festa Viva L’Italia e di La Poesia Fa Strada, il progetto di poesia d’assalto itinerante dell’artista milanese Ivan Tresoldi. Marani “Penso sia significativo uno dei primi progetti che vede la luce abbia nel suo dna quello di realizzarne altri - ha affermato l'assessore allo Sport Giovanni Marani, presente all'evento – In bocca al lupo e complimenti a BeCrowdy”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento