menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bedonia, 53enne trovato con una pistola: arrestato per ricettazione e furto

Durante il controllo, oltre a numerosa refurtiva, era stata rinvenuta e sequestrata anche una pistola, risultata provento di furto, per la quale era stato arresto in flagranza di reato

I Carabinieri di Bedonia hanno arrestato un 53enne, residente in Albareto, a seguito di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Parma per una condanna definitiva a 2 anni e 4 mesi di reclusione per ricettazione aggravata e continuata, furto aggravato e detenzione illegale di armi. I fatti risalgono al mese di marzo 2014 quando i militari della Stazione di Bedonia avevano eseguito, a carico dell’uomo, una perquisizione domiciliare poiché sospettato di alcuni furti. Durante il controllo, oltre a numerosa refurtiva, era stata rinvenuta e sequestrata anche una pistola, risultata provento di furto, per la quale era stato arresto in flagranza di reato. I successivi accertamenti effettuati sulla refurtiva rinvenuta (soprattutto attrezzi da lavoro) hanno permesso di accertare che l’uomo era l’autore di ben 17 furti commessi tra il 2005 ed il 2014.  Una volta passata “in giudicato” la sentenza di condanna l’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Parma ha emesso il provvedimento restrittivo eseguito nella giornata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Bedonia, che hanno prelevato l’uomo dalla propria abitazione lo hanno tradotto presso la Casa Circondariale di Parma per l’espiazione della pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

  • Attualità

    Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento