Bedonia, fungaiola di 61 anni perde l'orientamento nei boschi

I tecnici del Soccorso Alpino si sono attivati: la donna è poi riuscita a rientrare al rifugio CAI Faggio dei Tre Comuni

Ha perso l'orientamento, a causa della nebbia, mentre si trovava nei boschi del Monte Trevine, nel comune di Bedonia. Una donna di 61 anni, residente in provincia di Parma, si trovava non lontano dal Rifugio CAI Faggio dei Tre Comuni. Era con il marito in cerca di funghi: due si sono divisi nel bosco, per dandosi appuntamento nei pressi della strada che conduce al rifugio, dove era posteggiata l'auto. Il marito, non vedendo rientrare la moglie al punto di ritrovo, ha dato l'allarme ai tecnici del Soccorso Alpino. Fortunatamente poco dopo l'inizio delle operazioni di ricerca la donna è riuscita a chiamare telefonicamente e  rientrare al rifugio, dove il gestore, anch'esso tecnico del SAER, si è sincerato delle buone condizioni della donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

Torna su
ParmaToday è in caricamento