menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bedonia, Luigi Villani: "Sospendere il progetto di cogenerazione"

Il consigliere regionale e vicepresidente di Iren chiede alla giunta regionale di bloccare la costruzione dell'impianto perchè non soddisferebbe il 'saldo zero' previsto dalla Regione Emilia-Romagna

Il Comune di Bedonia ha sottoscritto una convenzione con la ditta Evifacility s.r.l. per la costruzione, l’esercizio e la manutenzione di un impianto di cogenerazione alimentato a olio vegetale, della potenza massima di 999 Kw; questo impianto è finalizzato alla produzione di energia termica per alimentare la piscina comunale e gli impianti connessi.

Luigi Giuseppe Villani, del gruppo Popolo della libertà, e vicepresidente di Iren, interroga la Giunta per sapere se questo impianto soddisfa il parametro “saldo zero” previsto dalla norma regionale (Deliberazione di Giunta n. 362/2012). Al consigliere pare evidente che questo non possa avvenire, per vari motivi: fra l’altro, accreditati studi scientifici affermano che il consumo di combustibile medio di questo tipo di centrale è di 200 grammi/kilowatt ore, e l’impianto in questione è destinato a bruciare in un’ora circa 250 kg di combustibile e 0,19 kg di olio lubrificante (sulle 24 ore giornaliere, il consumo totale sarebbe di 6 mila kg di olio di colza e 4,6 kg di olio lubrificante minerale).


Villani chiede pertanto alla Giunta di adottare misure al fine di bloccare la costruzione dell’impianto o, quantomeno, sospenderne la realizzazione in attesa di nuove e più approfondite valutazioni di impatto ambientale. Chiede, infine, alla Giunta, un giudizio sulla denuncia per procurato allarme effettuata dal Sindaco di Bedonia nei confronti di due consiglieri dell’opposizione, che avevano pubblicamente manifestato preoccupazione per l’impatto ambientale dell’impianto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento