Bedonia, padre e figlio si perdono mentre vanno a funghi: recuperati dai soccorsi

La disavventura è avvenuta nella zona del Rifugio Faggio Tre Comuni

Brutta avventura per un fungaiolo di 51 anni che si era recato in zona Rifugio Faggio Tre Comuni, nel comune di Bedonia, con il figlio in cerca di funghi. In zona c’era già brutto tempo e nebbia.

Prima di cominciare la ricerca sono divisi. All’ora prestabilita per il ritrovo il padre non è mai arrivato: il figlio, a quel punto, lancia l’allarme chiamando i Vigili del Fuoco. Viene attivato anche il Soccorso Alpino e Speleologico Stazione Monte Orsaro che invia sul posto un squadra. Sono le 14,45. Arrivati sul posto i Soccorritori iniziano la ricerca. Il padre viene ritrovato da un fungaiolo di passaggio, nei pressi del ristorante del Bocco. L’uomo è stato accompagnato sulla strada carrozzabile dove si trovavano già i carabinieri. Nel frattempo anche il figlio si perde, il suo telefono non è più raggiungibile e in zona comincia a piovere. Intorno alle 15.50 un operatore del CNSASS lo rintraccia vicino al rifugio Faggio e lo accompagna all’interno del rifugio stesso. Successivamente viene accompagnato alla sua autovettura con un mezzo dei Vigili del Fuoco dove ad attenderlo c’era anche il padre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus: scuole chiuse a Parma e in tutta la regione fino al 1 marzo

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

  • ATTENZIONE ! Coronavirus: sui social un'immagine fake di ParmaToday

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

Torna su
ParmaToday è in caricamento