menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bello Figo a Roma, sale la tensione. L'estrema destra: "Pronti a picchettare l'ingresso del locale"

Azione Frontale ha posizionato alcuni manifesti ed uno striscione davanti alla discoteca Ex-magazzini. Dopo le minacce sui social network cresce la paura per l'esibizione del 4 febbraio del rapper parmigiano di origine ghanese

L'estrema destra romana pronta ad intervenire in occasione del concerto di Bello Figo, previsto per il 4 febbraio alla discoteca Ex magazzini. Lo hanno annunciato in un comunicato di qualche giorno fa, lo ribadiscono con uno striscione ed alcuni cartelli affissi davanti all'ingresso del locale. Dopo le minacce sui social network ora arrivano le proteste con immagini e striscioni attaccati dal gruppo Azione Frontale di fronte alla discoteca, all'interno della quale è prevista l'esibizione del rapper che sta dividendo l'Italia e che ha subito minacce, anche di morte, prima di numerose date del suo tour. Alcune date sono state annullate proprio in conseguenza delle minacce ricevute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento