menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Io non pago affitto": ragazzini disturbano il presidio di Forza Nuova con le canzoni di Bello Figo

"Il non pago affitto" è stata dabbata da un ragazzino ai militanti del gruppo neofascista all'Arco della Pace a Milano: il rapper parmigiano di origine ghanese è ormai un simbolo inconsapevole dell'antirazzismo e il male assoluto per la destra

Disturbano il presidio del gruppo di estrema destra Forza Nuova all'Arco della Pace a Milano con le canzoni di Bello Figo, il rapper parmigiano di origine ghanese che è diventato famoso dopo la sua presenza come ospite alla trasmissione di Rete 4 'Dalla vostra parte', dove ha finto di essere un profugo e ha trollato tutto il tempo Alessandra Mussolini. E' successo sabato scorso a Milano: un gruppetto di adolescenti, tra i 15 e i 17 anni, che stavano passando in zona hanno pensato di disturbare il corteo, dabbando in faccia ai militanti neofascisti "Io non pago affito", l'ormai celebre pezzo di Bello Figo, diventato l'icona inconsapevole della sinistra e il simbolo del male per la destra. Sono già tre i concerti di Bello Figo, già programmati e saltati per motivi di ordine pubblico, dopo le minacce prima dell'esibizione: l'ultimo quello di Legnano. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento