menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carcere, il Tribunale di Sorveglianza ha deciso: Bernardo Provenzano resta al 41 bis

Il Tribunale di Sorveglianza di Roma ha respinto il ricorso presentato dall'avvocato difensore di Bernardo Provenzano, rinchiuso nel carcere di via Burla a Parma in regime di carcere duro

Il Tribunale di Sorveglianza di Roma ha respinto il ricorso presentato dall'avvocato difensore di Bernardo Provenzano, rinchiuso nel carcere di via Burla a Parma. Secondo quanto deciso dai magistrati il boss mafioso dovrà restare in regime di 41 bis, nonostante le gravi condizioni di salute, denunciate dal suo avvocato. Provenzano ora si trova ricoverato presso l'Ospedale del carcere di via Burla a Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento