Una bicicletta bianca contro le vittime delle strada, Fiab: "Instaurate il limite dei 30 km/h"

Una ghost-bike, una bicicletta bianca per ricordare i pedoni e i ciclisti morti sulle strade di Parma. E' l'iniziativa della Federazione Italiana Amici della Bicicletta di Parma che ha posizionato la bicicletta a barriera Garibaldi, nel punto in cui nonno Ivo è stato investito e ucciso da un'auto

Una ghost-bike, una bicicletta bianca per ricordare i pedoni e i ciclisti morti sulle strade di Parma. E' l'iniziativa della Federazione Italiana Amici della Bicicletta di Parma che ha posizionato la bicicletta a barriera Garibaldi, nel punto in cui nonno Ivo è stato investito e ucciso da un'auto mentre stava percorrendo in bicicletta viale Mentana con il suon nipotino. "Ecco la bicicletta bianca -scrive la FIab- posizionata stamattina in barriera Garibaldi per ricordare nonno Ivo ucciso mentre percorreva in bicicletta le vie del centro con suo nipote, ma anche tutti pedoni e i ciclisti uccisi sulle strade di Parma. "Con forza chiediamo al Comune di instaurare il limite dei 30km/h per garantire la coesistenza di utenti deboli e utenti forti"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esprimiamo la nostra vicinanza alla famiglia di Ivo, il nonno che è stato ucciso in via Garibaldi. Porremo domani mattina, sabato 1 novembre alle ore 11:00, in via Garibaldi una ghost-bike (una bici tutta bianca) in suo ricordo e in ricordo di tanti, troppi ciclisti e pedoni che hanno perso la vita a Parma. Vogliamo che Parma sia più sicura, vogliamo che le auto vadano più piano, vogliamo che entri nella testa di tutti che la vita di una persona è più importante di ogni altra cosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento