menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via d'Azeglio, riapre l'ex supermercato Billa: nasce il Vivo

Gli ex lavoratori di Billa, oggi lavoratori dell'azienda Centro Freschi, tirano un sospiro di sollievo: il punto vendita sito nell'Oltretorrente ha infatti visto l'11 giugno la sua riapertura dopo l'acquisizione fatta da CENTRO FRESCHI srl, azienda Toscana specializzata nella distribuzione di carni

Gli ex lavoratori di Billa, oggi lavoratori dell'azienda CENTRO FRESCHI, tirano un sospiro di sollievo: il punto vendita sito nell'Oltretorrente ha infatti visto l'11 giugno la sua riapertura dopo l'acquisizione fatta da CENTRO FRESCHI srl, azienda Toscana specializzata nella distribuzione di carni. Al momento dello scatto delle foto di rito, a pochi minuti dall'inaugurazione, un applauso liberatorio è partito dai lavoratori che compatti riconfermano la loro presenza, questa volta a Marchio VIVO, nelle storiche vie di Parma. Insieme a loro la cittadinanza dell'Oltretorrente, accorsa all'evento dopo aver sostenuto i lavoratori nelle varie fasi di crisi; il punto vendita di distribuzione alimentare in via Massimo D'Azeglio rappresenta infatti un importante punto di riferimento per i cittadini della zona che a gran voce ne avevano chiesto la riapertura. La segreteria territoriale FILCAMS CGIL, presente anche in questa occasione al fianco dei Lavoratori, è soddisfatta del lavoro svolto per il mantenimento dei livelli occupazionali che sono stati fortemente a rischio durante il percorso di trattativa in questa difficile crisi. Importante è stato il contributo dei rappresentanti sindacali e dei lavoratori che, insieme, hanno affrontato questo difficile periodo e hanno collaborato al massimo per sostenere l'investimento fatto da CENTRO  FRESCHI srl.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento