Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Bimba di 3 anni lasciata a casa da sola esce in strada piangendo: salvata dalla polizia

Il compagno della madre, al quale era stata affidata, è stato denunciato per abbandono di minore

E' stata lasciata in casa da sola dal compagno della madre che, dopo averla accudita per un pò di tempo, ha deciso di uscire di casa per andare a fare spesa. Una bambina di soli tre anni è stata abbandonata presso la propria abitazione ed è riuscita a uscire, andando in strada, al freddo, da sola e piangendo, in cerca della madre, di origine nigeriana. Il grave episodio si è verificato nella mattinata di ieri, domenica 29 novembre nel quartiere San Leonardo.

La bambina è stata vista da un passante che si è preso cura di lei: l'ha accompagnata a casa e l'ha messa a giocare con sua figlia. Nel frattempo ha chiamato i poliziotti: gli agenti sono arrivati in pochi istanti e, insieme al passante, si sono messi a cercare i genitori della piccola. Poco distante c'era il compagno della madre, che era uscito a fare la spesa. La madre, invece, era uscita di casa qualche ora prima, affidando la piccola al compagno.

Il comportamento irresponsabile dell'uomo - che è stato poi denunciato dalla polizia per abbandono di minore - ha messo in pericolo la bimba. Fortunatamente la vicenda ha avuto un lieto fine. Per la madre, che aveva accompagnato la figlia da Fidenza a Parma proprio domenica 29 novembre, è scattata la sanzione prevista per aver violato le disposizioni della zona arancione, ovvero il divieto di spostamento tra comuni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 3 anni lasciata a casa da sola esce in strada piangendo: salvata dalla polizia

ParmaToday è in caricamento