Bimba di 9 anni ustionata dall'acqua bollente: grave al Maggiore

La piccola è stata ricoverata nel Centro Grandi Ustionati: è in prognosi riservata

E' rimasta ustionata dall'acqua bollente per la pasta ed ora si trova ricoverata al Centro Grandi Ustionati all'Ospedale Maggiore di Parma in prognosi riservata. Una bambina di soli nove anni è stata coinvolta, ieri domenica 1° settembre, in un grave incidente domestico, avvenuto mentre i genitori stavano preparando il pranzo a Bastiglia, in provincia di Modena. La bambina è stata trasportata con l'elisoccorso a Parma: le sue condizioni di salute sono gravi. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi. 

Aggiornamenti a breve 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Pioggia e vento, allerta gialla nel parmense: week end con temperature in discesa

  • Maltempo: allerta per piene dei fiumi e frane in Appennino

  • Scatta l'obbligo di gomme da neve sulle strade provinciali

Torna su
ParmaToday è in caricamento