menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz dei Nas, casa per anziani sotto sequestro: tre indagati

Le accuse sono di abbandono di incapace e lesioni colpose: i dieci ospiti sono stati trasferiti in altre strutture

Ennesimo caso che riguarda una struttura che ospita anziani nella nostra città. I Nas hanno posto sotto sequestro la casa per anziani 'La Quercia' di Alberi di Vigatto, in strada Martinella, 161. Indagati l'ex responsabile della casa famiglia e un'ex operatrice per abbandono di incapace e lesioni colpose mentre il proprietario dell'immobile è stato indagato per la mancanza dell'autorizzazione per svolgere quel tipo di attività all'interno dell'edificio. I dieci ospiti anziani che si trovavano all'interno della struttura sono stati trasferiti in altri strutture di accoglienza. Secondo la ricostruzione della Procura - l'inchiesta è coordinata dal Pm Alberto Ausiello- ci sarebbero stati due casi di anziani, ospiti della struttura, deceduti per altre cause, una donna di 80 anni per emorragia celebrale e un anziano, morto dopo essere finito in coma iperglicemico. Non c'è nessun nesso di casualità tra le morti dei due anziani e ciò che sarebbe avvenuto all'interno della casa famiglia, nessun legame diretto. L'ipotesi della Procura è che i due anziani non siano stati assistiti in modo adeguato: da qui le accuse, tutte da verificare, di abbandono di incapace e lesioni colpose. Gli ospiti della struttura sono stati trasferiti dopo alcune settimane dal sequestro. I sigilli sono stati apposti perchè mancavano alcune autorizzazioni per il tipo di attività svolta.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento