menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz dei Carabinieri: denunciati due stranieri senza permesso di soggiorno 

Massari: “Ottima partnership tra la Polizia Municipale e i Carabinieri”

Blitz congiunto, nella tarda serata di sabato, della Polizia Municipale e dei Carabinieri nel quartiere San Lazzaro. Denunciati all'Autorità giudiziaria due extracomunitari. A far scattare l'operazione è stata la segnalazione alla centrale operativa della Polizia Municipale di alcuni residenti del quartiere San Lazzaro, che avevano notato delle persone bivaccare e dormire sul retro di un edificio religioso. La Polizia Municipale e i Carabinieri sono subito intervenuti e, intorno alle 23.30, hanno sorpreso due stranieri accampati nel giardino posto sul retro dell'edificio religioso. Dai controlli, le due persone fermate sono risultate non in possesso di documenti di identità e tanto meno di documenti validi per la permanenza sul territorio nazionale. Gli stranieri sono stati quindi accompagnati in caserma dai Carabinieri, dove sono stati identificati con fotosegnalamento e denunciati all'Autorità Giudiziaria per violazione della normativa sugli stranieri. 

Il Sindaco Andrea Massari ha ringraziato “tutti gli agenti e i militari che sono intervenuti”, spiegando che “è stata un’operazione importante, soprattutto per le modalità con cui si è sviluppata: collaborazione con i cittadini, rapidità d’intervento, ottima partnership tra la nostra Polizia Municipale e i Carabinieri del Capitano Giuseppe Fiore. E' un lavoro in team che stiamo portando avanti con la massima determinazione su tutto il territorio comunale”. “L'operazione di sabato sera dimostra quanto sia importante la collaborazione dei cittadini. L'attenzione da parte delle forze dell'ordine e dell'amministrazione comunale sul territorio è sempre alta, ma è con la collaborazione di tutti che si riesce a intervenire prontamente e in modo più capillare. Invito tutti i cittadini a segnalare sempre ogni situazione pericolosa o sospetta. Ringrazio la Polizia Municipale e i Carabinieri ma ringrazio anche i cittadini che ci hanno permesso di fermare, allontanare dal quartiere e denunciare due persone non in regola”, ha commentato l'assessore alla sicurezza Davide Malvisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento