menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il blitz di ieri

Il blitz di ieri

Blitz dei carabinieri, controlli a tappeto nei parchi: denunce e arresti

I militari hanno setacciato il parco Ducale: 130 persone controllate, un arresto per resistenza

Un blitz al parco Ducale che si è concluso con il controllo di 130 persone, l'arresto di un giovane 34enne per resistenza a pubblico ufficiale in via Monte Altissimo, due denunce per porto di oggetti atti ad offendere e diverse segnalazioni per consumatori di droga. È stato questo l'esordio del Comandante Azzurra Ammirati alla guida dei carabinieri di Parma. A partire dalle ore 17 di ieri pomeriggio 11 settembre diversi mezzi sono entrati all' interno del parco: sono stati infatti impegnati i Nas, i carabinieri del Nucleo Cinofilo di Bologna, quelli del 5 Reggimento Emilia-Romagna, oltre a quelli del Nucleo Operativo ed Investigativo di Parma. Durante i controlli un 34enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale: si trovava in via Monte Altissimo, vicino al bar Europa ed è scappato appena ha visto i militari. Il giovane aveva infatti con sé marijuana e cocaina. Altri due giovani, uno di 30 anni e uno di 20, sono stati denunciati per porto di oggetti atti ad offendere. Tre persone sono state segnalate come consumatori di sostanze stupefacenti. Una persona è stata denunciata per non aver ottemperato al divieto di ritorno nel comune di Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento