Blitz dei poliziotti in Oltretorrente: il cane Irvin fiuta marijuana e hashish tra i borghi del quartiere

L'operazione si è svolta tra via Imbriani e borgo Poi e in alcune aree verdi

Continuano i controlli della polizia contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nei quartieri di Parma. Nel corso della settimana appena trascorsa sono state impegnate, in totale, 12 pattuglie in tre giornate: l'operazione è stata coordinata dalle Volanti e ha visto la partecipazione del reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e di un'unità cinofila proveniente da Bologna. Grazie al fiuto del cane antidroga Irvin i poliziotti hanno passato al setaccio le strade e i borghi dell'Oltretorrente - in particolare strada Imbriani e borgo Poi - oltre ad alcune zone dell'Oltretorrente e ad alcuni parchi cittadini. Sono stati sequestrati in totale 200 grammi di droga, tra hashish e marijuana. Nel corso dell'operazione sono state anche identificate 300 persone e 50 veicoli: sono stati controllati 25 locali, tutti in regola con le norme anticontagio da Covid-19. Ci sono state anche tre denunce: una persona in quanto inottemperante al foglio di via da Parma, una per rifiuto delle generalità e una per un furto su un'auto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

  • Oggi la firma del Dpcm: Natale solo tra conviventi e coprifuoco alle 22

Torna su
ParmaToday è in caricamento