Chiusa la centrale dello spaccio nei quartieri: arrestato nigeriano grazie all'intervento dei cittadini

Nell'appartamento in cui viveva il 27enne i poliziotti dell'Antidroga hanno trovato eroina e un bilancino di precisione: spacciava tra l'Oltretorrente e via Traversetolo

Le sue principali piazze di spaccio erano alcune vie del quartiere Oltretorrente, il parco Ducale, piazzale della Pace e via d'Azeglio ma anche via Traversetolo, oltre alle vie limitrofe alla palazzina in cui abitava e che funzionava come base per la sua attività di spaccio. Grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, che hanno visto alcuni movimenti sospetti davanti ad un appartamento nella zona dello stadio Tardini, i poliziotti delle Volanti della Questura di Parma hanno arrestato un pusher 27enne, di origine nigeriana le cui iniziali sono I.D., arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.

La casa era regolarmente affittata da una coppia di ghanesi con regolare permesso di soggiorno ma il 27enne, che aveva in uso una stanza, aveva installato qui la sua attività di spaccio che spaziava dalla cocaina all'eroina, fino alla marijuana. I tanti clienti, alcuni dei quali hanno parlato con i poliziotti ed hanno confermato che fosse proprio lui a vendergli la droga, venivano soddisfatti in ogni loro esigenza. Il pusher infatti poteva infatti fornire vari tipi di droga e in varie zone della città, a seconda delle esigenze dei consumatori.

Quando i poliziotti dell'Antidroga, dopo un'attenta attività di osservazione, sono entrati a casa sua, hanno trovato nella sua stanza prima 1 grammo di eroina ed un bilancino di precisione e poi, nascosta in una bustina sotto ad un materasso, altri 10 grammi di eroina. Per lui sono scattate le manette per spaccio di sostanze stupefacenti: su disposizione del Pm  Fabrizio Pensa è stato trattenuto nelle Camere di Sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima, che si svolgerà nella giornata di oggi, 18 settembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento