Blitz nel casolare della droga a Baganzola, trovate 52 piantine di marijuana: due denunce

I carabinieri hanno fermato una donna di 41 anni ed un uomo di 61: nella sua abitazione c'erano armi, 300 grammi di marijuana, lampade e un essicatore per coltivare l'erba

Coltivavano marijuana all'interno di un casolare a Baganzola. Due persone, un uomo di 61 anni residente nel piacentino e una donna di 41 anni, residente a Parma, sono stati denunciati dai carabinieri di San Pancrazio che hanno effettuato una perquisizione all'interno dell'edificio ed hanno scoperto la presenza di 52 piante di marijuana. L'abitazione è di proprietà dei famigliari della donna. I militari hanno perquisito anche la casa della 41enne a Parma, trovando 60 grammi di marijuana e una carabina ad aria compressa mentre a casa dell'uomo hanno trovato 300 grammi di marijuana, alcune lampade, un essicatore per coltivare la sostanze stupefacente. Nell'abitazione del 61enne sono state trovate alcune armi, regolarmente registrate. Per entrambi è scattata una denuncia per coltivazione ai fini di spaccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus, Vigili del Fuoco in lutto: muore a 58 anni Giorgio Gardini

  • "Chi non è residente deve lasciare l'abitazione": a Parma la truffa del falso avviso del Ministero dell'Interno

Torna su
ParmaToday è in caricamento