Blitz nel fine settimana contro gli assembramenti: chiuso un locale di via d'Azeglio

Polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale hanno setacciato il centro storico

Nel corso del fine settimana si sono svolti numerosi controlli, messi in atto da polizia, carabinieri, Guardia di finanza e polizia Locale per verificare il rispetto delle normative anticontagio da coronavirus. Il centro storico di Parma è stato setacciato dalle forze dell'ordine che hanno effettuato i controlli nei confronti di numerosi locali pubblici allo scopo di avitare assembramenti di persone. Sono state identificate 245 persone e 61 locali. Nella serata di sabato la polizia e la polizia Locale hanno chiuso temporaneamente il bar La Suerte di via d'Azeglio, per il mancato rispetto delle norme e dopo aver verificato un consistente assembramento all'ingresso. Per il titolare è scattata una sanzione di 400 euro e la chiusura per cinque giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento