Bloccati al casello con quasi un chilo di hashish: due arresti

Si tratta di un 33enne di Fidenza e di un 41enne di Fontanellato: riforniva le piazze di spaccio di Parma e Fidenza

Sono stati fermati a bordo di un'auto mentre percorrevano l'A21 e stavano tornando dal milanese dove, con ogni probabilità, si erano appena riforniti di droga. I carabinieri di Bobbio li hanno bloccati al casello di Castelsangiovanni: un 41enne di Fontanellato e un 33enne di Fidenza sono stati arrestati dai militari perchè nella loro auto sono stati trovati più di 700 grammi di hashish, suddivisi in panetti, oltre a 2 grammi di cocaina, 4 grammi di eroina. I due spacciatori rifornivano le piazze di spaccio di Fidenza e Parma. L’indagine è coordinata dal sostituto procuratore Emilio Pisante e i due sono accusati di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.  Nell'abitazione di uno hanno trovato altri due panetti di "fumo" da un etto ciascuno, nell'appartamento dell'altro materiale per il confezionamento. L'arresto è stato convalidato dal giudice  per le indagini preliminari: uno è agli arresti domiciliari, l’altro è libero. 


 

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i rimedi naturali per allontanarle da casa

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l'ambiente

  • 'Io accolgo': il flash mob con le coperte termiche al Regio

  • I benefici di avere un animale domestico in casa, anche per i bambini

I più letti della settimana

  • "Questa pizzeria appartiene a Salvatore": ecco come i Grande Aracri controllavano un locale di Parma

  • Terrore a Traversetolo, autobus a zig zag: i passeggeri evitano la tragedia

  • Pene gigante contro i passanti per un addio al celibato: parmigiano allontanato e multato

  • Tragico schianto a Castione Baratti: muore motociclista 18enne

  • Choc in Pilotta, violenza sessuale contro una ventenne: arrestato 28enne pachistano

  • Tutte le tortellate di San Giovanni a Parma e provincia

Torna su
ParmaToday è in caricamento