Cronaca

Blocco totale del traffico, Pizzarotti: "È inevitabile, non è un'iniziativa talebana"

"Dobbiamo iniziare a ragionare sul fatto che o cambiamo le nostre abitudini in modo dolce e consapevole, o situazioni come questa o altre dovute al cambio del clima, potrebbero diventare sempre più frequenti"

Domenica 5 febbraio ci sarà il blocco totale del traffico dalle 8.30 alle 18.30. Un provvedimento d'emergenza visti i dati sulle Pm10. Il sindaco Pizzarotti ha chiarito le motivazioni del provvedimento su Facebook. 

"La situazione dell'aria nella nostra pianura ha determinato che da Piacenza a Modena, tutte le città abbiano definito un blocco del traffico per Domenica 5 febbraio. Il blocco totale del traffico è stato adottato come provvedimento emergenziale visti i dati registrati dalle centraline in termini di superamento prolungato del valore limite giornaliero di PM10. L'ordinanza del Comune di Parma prevede il blocco totale della circolazione domenica dalle 8.30 alle 18.30, in tutta l’area interna alle tangenziali.

Saranno potenziati i Bus per i parcheggi scambiatori per favorire lo spostamento delle persone verso il centro città. Sicuramente ci saranno dei disagi, mi dispiace sinceramente, ma è inevitabile prendere dei provvedimenti in situazioni come questa. Non sono iniziative talebane, perchè sono prese da tutti indistintamente. Dobbiamo iniziare a ragionare sul fatto che o cambiamo le nostre abitudini in modo dolce e consapevole, o situazioni come questa o altre dovute al cambio del clima, potrebbero diventare sempre più frequenti. Nell'immagine potete vedere la mappa dei blocchi e i passaggi per alcune zone sensibili, mentre le deroghe sono nella delibera che trovate alla pagina del sito del comune"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco totale del traffico, Pizzarotti: "È inevitabile, non è un'iniziativa talebana"

ParmaToday è in caricamento