Fermata una Bmw 530 con 10 mila euro di multe non pagate: messa in vendita all'asta

Giovedì l'incontro ravvicinato con l'autodetector è toccato ad una signora parmigiana proprietaria e conducente di un SUV, una Chevrolet Captiva, con un fermo amministrativo per 4.000 euro di debito con il fisco comunale

Anche la settimana appena trascorsa è stata operosa per l'autodetector, l'ormai famoso marchingegno che scova le auto soggette a fermo amministrativo per multe non pagate. E di lavoro da fare ne avrà davvero tanto anche nei prossimi mesi, visto che il Comune vanta un credito superiore ai 30 milioni di euro per contravvenzioni non pagate. Il primo "colpo" significativo è stato messo a segno lunedì scorso: fra il ponte Verdi e via Farense è stata fermata una BMW 530, che si stava immettendo in via Farnese contro mano, proprio nel momento in cui lo "spietato" marchingegno ha cominciato a suonare: gli agenti hanno così scoperto che il proprietario e conducente (un parmigiano di 38 anni) circolava con 10.000 euro di multe da pagare, 4 fermi fiscali e senza assicurazione. E sono pure in corso accertamenti per la patente. La BMW è stata pignorata e sarà messa in vendita all'asta giudiziaria.

Stessa sorte per un sudamericano, proprietario di una Seat Leon, parcheggiata in via Mordacci, anche lui con 8.000 euro di ingiunzione e privo di assicurazione: pignoramento immediato e auto messa in vendita. Giovedì l'incontro ravvicinato con l'autodetector è toccato ad una signora parmigiana proprietaria e conducente di un SUV, una Chevrolet Captiva, con un fermo amministrativo per 4.000 euro di debito con il fisco comunale. La signora non l'ha presa bene, ha persino chiamato l'avvocato, ma non è riuscita ad evitare il pignoramento del mezzo. Per evitare la vendita giudiziaria, dovrà versare il dovuto, oltre agli accessori previsti per le spese di sequestro, in tempi molto celeri.

In via Mordacci, poi, è stata pizzicata anche una Ford Fiesta senza assicurazione ed è stata posta sotto sequestro immediato. Infine sono stati rinvenuti in sosta sulla pubblica via altri 4 veicoli abbandonati, tutti soggetti a fermo amministrativo, naturalmente privi di assicurazione. Gli agenti hanno disposto l'immediata rimozione e l'avvio alla rottamazione. Due di queste auto erano intestate ad una persona che risulta intestataria fittizia di oltre 300 veicoli, sulla quale si sta da tempo indagando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Polizia Locale: ecco la nuova tecnologia video installata sulle auto per un controllo a 360 gradi

Torna su
ParmaToday è in caricamento