menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto - Twitter (Polizia Municipale)

Foto - Twitter (Polizia Municipale)

Bocconi avvelenati: ecco la mappa delle zone a rischio

Da via Emilia Est a San Lazzaro, da Marore al Parco della Cittadella

Anche la Polizia Municipale ha fatto correre velocemente in rete, sfruttando Twitter, una segnalazione trasformandola in annuncio: "PLS RT ATTENZIONE Delimitata zona X bocconi sospetti #Parma nel parco v. Micheli (S.Leonardo)". Perché in questi giorni stanno arrivando parecchi avvisi per evitare di incappare in qualche spiacevole situazione. Purtroppo, quella dei bocconi avvelenati, sembra essere tornato un piacevole passatempo per qualche sciacallo che non sa che fare e che si 'diverte' a mettere ansia. Senza motivo alcuno, si riempiono parchi di polpette contenente veleno per topi (è successo al Parco Martini) e altre sostanze letali per i cani che passeggiano tranquilli (da qualche tempo lo sono meno i padroni). 16807497_10211189175781181_5967067544400069604_n-2

Un caso del genere si è verificato anche al Parco di Via Micheli, in zona San Leonardo, quartiere già noto per la piaga dello spaccio, che adesso fa il paio con quella dei bocconi avvelenati. La segnalazione è arrivata alla Polizia Municipale che ha transennato l'area con del nastro e sta procedendo alle indagini per chiarire la situazione. Molto diffusa a Parma, purtroppo. Basta farsi un 'giretto' sulla pagina che alcuni utenti hanno creato su Facebook: 'Segnalazione bocconi avvelenati Parma', un gruppo con 821 membri che serve per aggiornare in tempo reale, si spera, gli iscritti per evitare che si imbattano in delle situazioni delicate. Ed è pieno di foto, di segnalazioni, di cartelli affissi: dalla zona San Lazzaro, a quella che porta in via Mantova, da Marore a quella che gravita nei pressi del Parco Cittadella. Giorgia scrive il 15 febbraio: "Buongiorno a tutti! Avviso per Bocconi avvelenati visto adesso in via Scarabelli Zunti mentre passeggiavo col mio cagnolino". Nei pressi del Parco Martini in via Emilia Est. E segnalazioni come queste compaiono in parecchi punti. Noi di parmatoday.it siamo stati sempre pronti a pubblicarle e non ci tireremo certo indietro, qualora ne ricevessimo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma aumentano i casi: 124 e un decesso

  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento