Bollettino di guerra per S.Ilario: 506 accessi al Pronto Soccorso

Nella m​attinata di ieri hanno chiesto di essere visitate 40 persone all'ora. Misure di rinforzo per le richieste dei cittadini.

Sono state 506 le persone che nella giornata di Sant’Ilario si sono recate agli ambulatori urgenze dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma per chiedere una visita medica, il 63% in più rispetto alla media del 2016 che è stata di 311 accessi al giorno. 416 considerando il Pronto Soccorso generale e l’ambulatorio ortopedico (escludendo quindi i PS pediatrico e ginecologico). E in quest’ultimo caso la percentuale di accessi fa registrare un + 70% rispetto sempre alla media giornaliera dell’anno scorso.

Di questi accessi il 66% è stato per causa traumatica (per la maggior parte: caduta accidentale, infortunio sul lavoro o in itinere e incidente stradale). Mentre tra le ore 8 e le 12 si è registrato il flusso più alto di pazienti (circa 40 all’ora). Sono statiricoverati in Ortopedia 21 pazienti, tutti per frattura.

Le attese ci sono state, e in alcuni casi anche lunghe, ma i numeri sugli accessi fotografano il quadro di una situazione eccezionale, fronteggiata dalle misure di rinforzo messe in atto dalla Direzione Sanitaria.

Tra queste l’incremento degli ambulatori di Pronto Soccorso ortopedico con attivazione in contemporanea di 4 ambulatori di accettazione; l’incremento degli ambulatori internistici, l’aumento di 1 medico di PS, 3 ortopedici, 3 radiologi, 3 anestesisti, 9 infermieri, 3 tecnici di radiologia e 4 Ausiliari con l’apertura straordinaria di una terza postazione di refertazione radiologica al fine di garantire percorsi e diagnosi più veloci.

La direzione aziendale del Maggiore di Parma ringrazia i professionisti e i volontari tutti che, ancora una volta, hanno dimostrato competenza, preparazione e disponibilità nell’offrire assistenza ai pazienti a fronte della situazione d’emergenza che si è verificata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

Torna su
ParmaToday è in caricamento