Bollo auto, negli uffici postali del parmense calcolo automatico dell'importo

Per il pagamento del bollo auto, in scadenza il 31 gennaio, i proprietari di veicoli e motoveicoli residenti nella provincia di Parma che si rivolgono agli uffici postali usufruiscono di un servizio che semplifica il pagamento ed è a prova di errore

Per il pagamento del bollo auto, in scadenza il 31 gennaio, i proprietari di veicoli e motoveicoli residenti nella provincia di Parma che si rivolgono agli uffici postali usufruiscono di un servizio che semplifica il pagamento ed è a prova di errore. Tutti gli sportelli postali del Parmense possono infatti collegarsi in tempo reale con l’archivio delle tasse automobilistiche: in questo modo automobilisti e motociclisti non devono preoccuparsi di calcolare l’importo del bollo. Basta indicare sul modulo di richiesta, disponibile in tutti gli uffici postali, il tipo e la targa del veicolo, il codice regione (6 per l’Emilia Romagna), la scadenza e il proprio codice fiscale. L’operatore allo sportello consulterà l’archivio delle targhe automobilistiche, verificherà la correttezza dei dati e segnalerà eventuali errori, comunicando al cliente l’importo esatto da pagare. Bollo auto e canone televisivo Rai possono essere rinnovati anche attraverso il sito internet www.poste.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

  • Lavoratori in nero, camerieri senza mascherina e scarsa igiene: pioggia di multe alla Fiera del Fungo di Borgotaro 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento