Bomba d'acqua in Alta Val Taro: allagamenti e disagi a Bedonia e Compiano

E' stata una notte difficile per l'Alta Valtaro, soprattutto per gli abitanti delle zone intorno a Bedonia e a Compiano. A causa delle forti piogge infatti si sono verificati molti disagi, in particolare ad Alpe di Bedonia dove alcune automobili sono state trascinate verso una scarpata

E' stata una notte difficile per l'Alta Valtaro, soprattutto per gli abitanti delle zone intorno a Bedonia e a Compiano. A causa delle forti piogge infatti si sono verificati molti disagi, in particolare ad Alpe di Bedonia dove alcune automobili sono state trascinate verso una scarpata: dopo lo scoppio di una tubatura d'acqua infatti la strada si è allagata e la situazione è sfuggita al controllo. In alcune aree, sia a Bedonia che a Compiano, si sono verificati allagamenti. I Vigili del Fuoco e la Protezione Civile sono sul posto per cercare di metter e in sicurezza la zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento