Cronaca

Bonaccini: "Gia' due milioni e mezzo di vaccinati. Variante Delta? Sotto controllo "

Il presidente della Regione a Parma per il lancio del nuovo corso di laurea "Medicine and Surgery": "Le dosi? Rallentamento minimo, straordinario il lavoro di Figliuolo"

C'era anche Stefano Bonaccini, il presidente della Regione Emilia Romagna, all'inaugurazione del nuovo Corso di laurea magistrale a ciclo unico in “Medicine and Surgery” dell'Università di Parma, erogato in lingua inglese, che sarà attivato dal prossimo anno accademico (2021-22) anche nella sede di Piacenza. E' stata l'occasione per fare il punto sulla campagna vaccinale e la circolazione della Variante Delta, presente in Regione ma ancora sotto controllo. 

"Noi stiamo vaccinando a pieno ritmo - spiega Bonaccini - abbiamo superato ieri 4 milioni di somministrazioni di dosi e siamo già oltre il milione e mezzo di vaccinati definitivamente con doppia dose. C'è un altro milione circa che attende come il sottoscritto solo la seconda dose, le prossime settimane verranno tutti vaccinati e tanti altri sono in attesa della prima dose. Per quanto mi riguarda sono fiducioso, il rallentamento è stato molto lieve e confido veramente nel grande lavoro del generale Figliuolo. Adesso c'è da convincere un po' gli scettici che ci sono in Emilia-Romagna e un po' ovunque, ma credo che riusciremo ad arrivare a una cifra molto importante di vaccinati. Bisogna vaccinare tutti quelli che lo vorranno fare, è la risposta anche alle preoccupazioni che attualmente ci sono in Europa rispetto alla Variante Delta. I vaccini proteggono, si vede. In Gran Bretagna c'è una crescita molto forte dei contagi, qui da noi sono ancora molto bassi e li stiamo monitorando uno per uno per isolare le persone colpite ma per ora le cose vanno decisamente bene. Cerchiamo di fare al meglio il nostro lavoro in ogni territorio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonaccini: "Gia' due milioni e mezzo di vaccinati. Variante Delta? Sotto controllo "

ParmaToday è in caricamento