Cronaca Oltretorrente / Borgo Pier Antonio Bernabei

Paura in borgo Bernabei: giovane insanguinato blocca la strada

Intorno alle 19.30 un giovane, residente in bogo Bernabei, ricoperto di sangue è uscito di casa urlando e dimenandosi dagli agenti di polizia che sono intervenuti sul posto dopo essere stati allertati dai vicini del ragazzo.

Intorno alle 19.30 un giovane, residente in borgo Bernabei,  è uscito di casa ricoperto di sangue urlando e dimenandosi dagli agenti di polizia che sono intervenuti sul posto dopo essere stati allertati dai vicini del ragazzo. Secondo le prime testimonianze raccolte sul posto, il giovane avrebbe iniziato a litigare già nel primo pomeriggio con la madre in casa e solo dopo un paio d'ore sarebbe sceso in strada, senza maglietta e con il volto e il petto ricoperti di sangue. Sempre stando alle prime testimonianze il ragazzo si sarebbe ferito ai polsi da solo, ma al momento non si conoscono i particolari dell'episodio. Anche la madre che dopo poco è scesa in strada aveva le gambe e le mani sporche di sangue ma non mostrava ferite e non è stata portata in ospedale insieme al figlio.

Sul posto insieme alla polizia è giunto anche il 118, gli operatori hanno cercato di calmare il giovane e di medicarlo ma il suo stato di agitazione ha reso le operazioni lunghe e difficili. Intanto nel borgo diversi passanti hanno assistito increduli a quella che sembrava più la scena di un film che la realtà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in borgo Bernabei: giovane insanguinato blocca la strada

ParmaToday è in caricamento