menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo Bosazza, il consigliere volontario Luigi Rinzo: "Come si fa a fare finta di niente?"

Il consigliere di Prima Parma: "Questi signori abusivi non residenti se ne fregano e fanno quello che vogliono in piu' abitano in centro. Vorrei che qualcuno andasse a dare un'occhiata per portare un pò di pulizia e tranquillita"

"Come consigliere di quartiere dell'Oltretorrente -scrive Luigi Rinzo su Facebook- vorrei capire come si puo' far finta di niente con l'occupazione di borgo bosazza. Questi signori si sono impossessati di una palazzina ed di un B&B residenza universitaria per ospitare universitari (in realtà l'occupazione di Borgo Bosazza non riguarda gli spazi in gestione dell'Università di Parma, occupati invece da Nomas Hotel ndr) tutto illegalmente e in piu' fregandosene delle leggi e il rispetto dei residenti parcheggiano nei posti dei residenti nelle righe bianche e azzure nei posti dati ai disabili senza nessun permesso con qualche assicurazione scaduta sulle auto portando via dei posti a chi e residente che paga la tassa sui permessi dati dal Comune, fanno la differenziata e pagano le tasse al comune. Questi signori abusivi non residenti se ne fregano e fanno quello che vogliono in piu' abitano in centro. Vorrei che qualcuno andasse a dare un'occhiata per portare un pò di pulizia e tranquillita'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento