menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo Giordani, aggredisce gli agenti: denunciato tunisino

Ieri alle 18 la squadra volanti è intervenuta sul posto allertati da una condomina. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza, ha tentato di colpire i poliziotti con dei calci. Portato in Questura è stato identificato in A.F., immigrato regolare di 39 anni

Alle ore 18,00 di ieri una pattuglia dell'Ufficio volanti, su richiesta di una condomina interveniva in borgo Pietro Giordani, in quanto un cittadino di origini tunisine la stava minacciando. Giunti su posto, gli agenti notavano all'interno dell'area condominiale, un cittadino straniero residente allo stesso indirizzo che, in evidente stato di ebrezza, urlava delle frasi minacciose all'indirizzo di un'altra condomina.

Gli agenti tentavano di far calmare lo straniero e procedere alla sua identificazione, ma lo stesso si scagliava contro di loro tentando anche di colpirli con dei calci. Bloccato l'uomo, veniva accompagnato in Questura ed esattamente identificato per A.F. di anni 39 in regola con le normative sull'immigrazione, veniva denunciato in stato di libertà per i reati di oltraggio e minacce a P.U. e rifiuto di fornire indicazioni sull'identità personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento