Rifiuti a terra in Borgo Poi: "Questa non è una discarica, portateli qui"

Un cittadino, stanco della presenza di borse piene di spazzatura davanti ad un centralina, ha messo un cartello indicando anche gli indirizzi dove trovare i cassonetti nelle strade limitrofe

Il cartello in Borgo Poi, sotto i rifiuti abbandonati

Una singolare forma di protesta con allegate le indicazioni utili per evitare che si ripeta una situazione di degrado. In Borgo Poi, nel quartiere Oltretorrente, da diverse settimane qualcuno ha scambiato un'anonima centralina per un deposito di rifiuti. Ogni giorno infatti si può assistere a scene come quella ritratta dalla foto: borse di rifiuti abbandonati a terra. Chi lo ha fatto è certamente consapevole che non si  tratta di un'area autorizzata per la raccolta dei rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche cittadino ha pensato comunque di sottolinearlo mettendo un cartello proprio sopra la centralina con l'avvertenza "Questa non è una discarica rifiuti!!", con tanto di punti esclamativi, aggiungendo però gli indirizzi dei cassonetti vicini, facilmente raggiungibili a piedi. Nello specifico i cassonetti si trovano in Borgo Fiore, angolo via Galaverna e in via d'Azeglio, piazzale San Giacomo di fianco all'edicola. Un pò di responsabilità in più basterebbe per evitare situazione di degrado ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento