menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo Poi, sgomberati per ristrutturare il palazzo: i lavori non sono mai iniziati

I lavori non sono mai iniziati nello stabile da cui sono state sfrattate 6 famiglie senza casa proprio con la motivazione di una urgente ristrutturazione. La palazzina in questione è quella che si trova in borgo Poi e in cui vivevano famiglie in condizioni di estrema necessità

I lavori non sono mai iniziati nello stabile da cui sono state sgomberata 6 famiglie senza casa proprio con la motivazione di una urgente ristrutturazione. La palazzina in questione è quella che si trova in borgo Poi e in cui vivevano, dal mese di novembre del 2011,  alcune famiglie in condizioni di estrema necessità. Nel mese di febbraio per loro è arrivato lo sfratto definitivo in vista dei lavori. Ma ad oggi, otto mesi dopo, nessun cantiere testimonia l'inizio della ristrutturazione.

Prima dello sgombero il Comune aveva trovato una soluzione abitativa per 4 famiglie di cui un singolo invalido al 100%, mentre per i due nuclei familiari rimanenti non c'era ancora una soluzione definitiva. Nonostante ci sia stato un intervento da parte dell'Amministrazione la Rete diritti in casa aveva contestato duramente il modo di "affrontare la drammatica situazione abitativa in cui si trovano centinaia e centinaia di persone a Parma".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento