menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo Valorio, 'beccati' dalla telecamera mentre abbandonano i rifiuti

Le immagini sono abbastanza eloquenti a questo proposito, e forniscono a Comune e Iren molti elementi utili per procedere con le sanzioni previste, dopo aver individuato le persone che si sono rese protagoniste dell'abbandono di rifiuti nei pressi delle loro stesse abitazioni

Prosegue l'attività del Comune per contrastare il fenomeno dell'abbandono di rifiuti. In questi giorni sono in distribuzione i kit a gran parte delle 6.000 utenze che ne erano prive e che stanno regolarizzando la loro posizione. Il fenomeno dell'abbandono, tuttavia, è al momento ancora presente, come testimoniano le immagini della telecamera collocata in borgo Valorio, rilevate comunque precedentemente alla campagna di distribuzione di bidoncini e sacchetti dotati di microchip alle utenze che ne erano prive. Le immagini sono abbastanza eloquenti a questo proposito, e forniscono a Comune e Iren  molti elementi utili per procedere con le sanzioni previste, dopo aver individuato le persone che si sono rese protagoniste dell'abbandono di rifiuti nei pressi delle loro stesse abitazioni, perchè evidentemente prive di  bidoncini e sacchi forniti in dotazione, con la conseguenza di  generare degrado e malcontento tra tutti coloro che invece si comportano correttamente e che sono - è doveroso ricordarlo - la stragrande maggioranza dei cittadini. Ad oggi dopo che è stata inviata la lettera a circa 6.000 utenze (che dopo più di 2 anni dall’avvio non avevano ancora ritirato il kit), più di 3200 cittadini si sono recati o hanno contattato il Punto Ambiente di strada Santa Margherita per ritirare le dotazioni, mettersi in regola ed evitare possibili sanzioni che vanno da 25 a 500 Euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento